top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreOleksiy

Più di 800 persone hanno già ricevuto formazione medica presso il centro di formazione degli Ospedalieri

Gli Ospedalieri continuano il loro lavoro salvavita nella zona di guerra. La maggior parte dei paramedici sono persone comuni senza formazione medica. Tuttavia, tutti loro hanno completato corsi di primo soccorso.


Anche medici qualificati, che fanno parte del battaglione degli Ospedalieri, condividono le loro conoscenze. Con l'inizio dell'invasione su larga scala, gli Ospedalieri hanno iniziato a addestrare volontari nel corretto primo soccorso e a insegnare loro come trattare i feriti prima del loro trasferimento in ospedale.



Più di 800 persone hanno già ricevuto formazione medica presso il centro di formazione degli Ospedalieri. Alcuni sono rimasti nel battaglione, mentre altri si sono uniti ad altre unità come paramedici. Viaggiano insieme ai militari nella zona di guerra per fornire primo soccorso ai feriti.


Il centro di formazione ora funge da trampolino di lancio per i paramedici, preparandoli a gestire diverse condizioni e lesioni. Chiunque abbia ricevuto formazione lì può dimostrare di avere sufficiente esperienza e di sapere cosa fare e come aiutare una persona ferita.


Salvare vite è una missione importante. Gli Ospedalieri non smettono e continuano ad addestrare tutti coloro che desiderano unirsi alle fila dei paramedici.

0 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page