top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreOleksiy

Uniti attraverso l'arte e la musica: Asta di beneficenza per sostenere gli Ospedalieri

Due organizzazioni non profit con sede nel Tennessee, koloHUB (FB, Instagram; con sede a Knoxville, TN) e Restore Ukraine (FB, Instagram; con sede a Johnson City, TN), hanno organizzato congiuntamente un evento di beneficenza chiamato "Uniti attraverso l'arte e la musica: Asta di beneficenza con Marki Lucki" il 24 febbraio. L'evento mirava a portare la cultura ucraina nell'est del Tennessee, aumentare la consapevolezza sulla guerra in corso in Ucraina e raccogliere fondi per sostenere progetti umanitari e medici in Ucraina.



Durante questo evento, gli ospiti hanno potuto vivere una varietà di attività coinvolgenti, tra cui:

  • Un'asta silenziosa di opere d'arte che mostrava opere d'arte notevoli provenienti dall'Ucraina.

  • Una performance affascinante del violino di Marki Lucki, un'artista ucraina ora residente a Knoxville.

  • Testimonianze personali da parte degli artisti che condividevano le loro visioni sull'eredità, la cultura e le aspirazioni ucraine.

  • Musica ucraina tradizionale.

  • L'opportunità di partecipare a una lotteria con trenta regali culturali ucraini personalmente selezionati da Olena Korotych, presidente di koloHUB, durante il suo recente viaggio in Ucraina.

  • Meravigliosa cucina ucraina, compresi deliziosi dessert preparati dal nostro stimato chef Maryna.



L'evento ha raccolto con successo 3600 dollari, che sono stati equamente divisi tra tre organizzazioni benefiche ucraine, tra cui gli Ospedalieri, che forniscono incessantemente forniture mediche e protesi a coloro che sono colpiti dalla guerra in Ucraina.

Il contributo agli Ospedalieri ammontava a 1200 dollari! Saranno destinati all'acquisto di garze emostatiche Celox e lacci emostatici, essenziali per affrontare lesioni potenzialmente mortali e salvare vite sul fronte.


Il nostro team è grato alla comunità dell'est del Tennessee per il suo sostegno incondizionato ai nostri soccorritori e all'Ucraina.


Vi preghiamo di rimanere connessi e di continuare a contribuire generosamente alla nostra causa!


4 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page